28 dicembre 2008

marmellata di ananas e pompelmo


quanto mi piacciono le domeniche!!
sia che siano giorni di festa o meno.
si può dormire tantissimo, flo porta il caffè a letto, parliamo a lungo e facciamo brunch tardissimo.
altra tradizione, abitudine, modo di fare che ho "ereditato" dagli suoceri :))
da loro si fa così...la domenica..ci si prende con calma, si "coleziona" tardissimo e si resta a tavola a lungo.
quest'estate lavoravo di domenica, è stata dura..
mi mancavano tantissimo le nostre domeniche in famiglia, quindi adesso ogni domenica ma la godo proprio!!
il must dei nostri brunch, è il muesli di Jamie (oliver)... e
ieri mi hanno regalato 8 confezioni di pasta sfoglia.....
perfetti per fare delle velocissime torte salate salati e strudel dolci :)))
oggi volevo finire il lavoro di cercare le foto per fare il libro fotografico delle camminate nordic per roberto.
accidenti!! ma quante foto ho fatto?? :))))
visto che c'ero...l'ho fatto anche per andrea...
stamattina mi ha chiamato..mi sono commossissima sentire la sua voce al telefono..
non ho capito gran chè, fa ancora molta confusione con le parole..
ma gli ho detto di continuare parlare..che mi piaceva sentire il suono della sua voce, della sua risata...era bellissimo.
sono tornata in cucina più carica che mai :))))
ho fatto lo strudel di sfoglia con mele, ricotta e semi di papavero
e per finire 4 fette di brasato rimasto del millepiedi..

ho fatto una torta salata


il pane in questi giorni è sempre un pan carrè di segale e cumino.
ed insieme ci sta questa marmellata fatta di ananas e pomplemo..
ottimo modo per riciclare o consumare l'ananas che vi hanno regalato o che avete comprato e non siete risuciti mangiare


la ricetta viene dal libro che non può mancare:
confetture, felatine e marmellate
sara gianotti e anna prandoni
ed. de vecchi


vi serve:

1 ananas
succo di pompelmo spremuto
1 kg di zucchero*
1/2 bicchierino di rum


sbucciare l'ananas e tagliarlo a fette, raccogliendo il succo, ridurlo a pezzetti e pesarlo.
unire il succo di pompelmo appena spremuto fino a raggiungere 1kg esatto di composto.
aggiungere lo zucchero.
mescolare e portare a bollore e lasciare cucoere fino alla densità desiderata.
quando la marmellata è pronta, togliere dal fuoco, aggiungere il rum, mescolare e invasare.
capovolgere e lasciare capovolti fino al completo raffreddamento.
conservare in un luogo fresco e buio.

brigidaa_te:
* si beh...io ho messo 500gr di zucchero, e la mia marmellata è venuta più morbida e moooolto amara.
se tenete tutta la quantità di zucchero, vi viene una bella marmellata soda.

è ottima sul pane nero, ma anche insieme ad un semplice yogurt o un gelato di vaniglia o crema.

15 commenti:

Dida70 ha detto...

Brii, tu devi essere proprio un bel personaggino ... ogi volta che passo di qui respiro aria fresca ... pura ... e non solo perchè mi parli dei posti dove vivi ... perchè mi sembra di fare le passeggiate con te ... avrei tanto voluto passare il Natale come hai fatto tu, non perchè non sono contenta del mio ma perchè mi piace assaporare anche modi diversi di vivere ... non perchè le tue ricette sanno di buono con i tuoi ingredienti naturali ma perchè tu sei trasparente ... proprio come l'acqua di quei fiumi di cui parli ...
ti abbraccio
dida

Cannelle ha detto...

Sono daccordissimo con Dida, è davvero bello passare da qui!!!
Ciaooo Brii, AUGURO a te e ai tuoi cari un 2009 molto fortunato e felice:-)))
Cannelle

Luca and Sabrina ha detto...

Ma che bel modo di passare la Domenica che avete!
Per il resto ci associamo al pensiero di Dida70.
Ora il nostro Augurio di Buon Anno:
che il tuo 2009 si superi per bellezza e opportunità da acchiappare a piene mani.
Sabrina&Luca

manu e silvia ha detto...

Che bella domenica...da noi invece ok,si dorme un pò di più, ma poi c'è sempre qualcosa da fare!!
wow, ma quanta pasta sfoglia!! e l'hai utilizzata davvero alla perfezione..lo strudel ci piace moltissimo!!!
un bacione

Lo ha detto...

Bri anche noi amiamo vivere la domenica così come la racconti lenta lenta lenta....che meraviglia che attimi stupendi....devo andare a comprare le bacchette...sono indecisa se prendere quelle magiche o quelle da nordic....

Romy ha detto...

Che bontà! Secondo me è ottima anche per farcire una crostata un po' insolita! baci :-)

Gunther ha detto...

ma quante cose buone olttre la marmellata è bellissimo lo strudel

aldarita ha detto...

che modo coccoloso di passare la domenica, penso di dover prendere qualche lezione! Anche la marmellata mi sembra mica male, lo strudel poi...

unika ha detto...

ti sei coccolata ed hai fatto bene....otto confezioni di pasta sfoglia....hai voglia di cose belle che vedremo allora:-) un bacio
Annamaria

natalia ha detto...

Cara Brii che belle cose che hai fatto ! Mi piacerebbe bussare a casa tua !!!

Simo ha detto...

Uhm, qui l'amaro non piace molto...mi sa che abbonderò di zucchero...anzi mi sa che utilizzerò il gelificante, che dici??!
Anch'io adoro i sabati e le domeniche mattine, che bello poltrire un pò...eheheheh!
bacione!!!!!!!!!!!

Ross ha detto...

Bellissime le torte salate, splendida la marmellata! Bravissima Brii, ti abbraccio sempre con affetto.

lenny ha detto...

Sei una persona iperattiva, dalla quale prendere esempio.
Particolarissima la marmellata.
Buon Anno

Le Vinagre ha detto...

che buona questa marmellata...abbinamento nuovo...e complimenti come sempre a te e al tuo blog!!!

manu ha detto...

sono passata per ringraziarti delle tue parole e per augurarti un nuovo anno pieno di tutto quello che desideri!!! un bacio

Posta un commento

LinkWithin

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs

The Foodie BlogRoll

LinkWithin

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs