2 gennaio 2009

torta di carote e nocciole







tralla la trall la la..
è iniziato benissimo quest'anno...ieri abbiamo fatto una mega camminata sotto, sopra nella neve.
abbiamo girato e rigirato qui intorno...bardolino-costermano-garda-bardolino-affi-cavaion-bardolino-garda-costermano.
su è giù per le colline...
è stato molto divertente...anche quando ad un certo punto è scesa la nebbia, umida e freddisssima...ma noi...abbiamo aumentato il passo :))))
non c'era praticamente anima viva in giro...solo verso le 14 abbiamo visto le prime persone avventurarsi fuori.
arianna è partita da cavaion, è passata prendere me ed insieme siamo andati alla dacia..dove sono arrivati luca, beppino e simo da costermano e piero, laura e elena da garda.
dopo baci, abbraccio saluti e ribaci (:))) ) siamo partiti su per le Rocche...
arrivato al belvedere era ora di merenda!! (insomma siamo partii alle 11...quindi ci voleva un merenda stop)
foto, tè, caffè, biscotti salati, biscotti dolci e mostaccioli che arianna ha portato dalla Sicilia..
mmmmmmm..buonissimi!!!
dopo eravamo pronti affrontare qualsiasi chilometraggio!! :))
in effetti alla fine ne abbiamo fatto un bel po' :)))
avevo portato anche questa torta ieri.
quando ho visto la ricetta ho pensato che la dovevo provare..
carote, lenticchie e formaggio...ma anche zucchero..
ma è dolce o salato??
non vi resta che provare ;)))))
dal libro:
i protagonisti
carote
ed. giabaudi
vi serve:
150gr di carote
100gr di nocciole tritate
100gr di lenticchie
1 foglia di alloro, salvia, rosmarino, timo
80gr di zucchero bianco
80gr di zucchero di canna
4 uova
200gr di farina
lievito vanigliato
100gr di fontina
200gr di burro
sale e pepe
cuocere le lenticchie a fuoco dolce coperte di poca acqua e le erbe aromatiche.
scolateli ancora croccanti.
in una ciotola mescolare i due tipi di zucchero, le uova, il sale e poco pepe.
unire le carote mondate e grattugiate, le lenticchie cotte e le nocciole tritate.
mescolare il composto e aggiungere la farina setacciata con il lievito.
amalgamate tutto ed aggiungete il burro fuso, mescolare ed aggiungere la fontina ridotta a dadini.
mescolare bene con un cucchiaio di legno e versare il composto in una teglia quadrata o rettangolare foderata di carta forno.
cuocere la torta in forno preriscaldato a 180° per 50min.
fate prova stecchino, quando esce asciutto la torta è pronta.
sfornare, lasciare raffreddare e tagliarla in quadrotti.
brigidaa_te:
l'avevo servita come antipasto alla vigilia insieme ad una insalata tiepida di lenticchie
il giorno dopo è ancora meglio.


antipasto tiepido di lenticchie
lenticchie cotte con alloro, rosmarino, timo e salvia
piccolissimi cubetti di prosciutto crudo (lidl)
parmigiano grattugiato
carote grattugiate
scolare le lenticchie ancora al dente.
mescolare in una ciotola con gli altri ingredienti
mettere il composto in bicchieri
mettere i bicchiere in forno caldo 100° per 5min
servire subito magari con la torta di carote e nocciole ;)

25 commenti:

Ciboulette ha detto...

Che ricetta curiosa quella della torta!!!

Col mio naso gocciolante penso che hai un coraggio ed un'enegia enorme per camminare ore sulla neve al freddo e all'umido!!!

Un bacione e tanti auguri di buon anno!!

lenny ha detto...

E' un paesaggio innevato fantastico, quello che hai fotografato: mette buonumore.
Sono davvero interessanti queste due ricette con le lenticchie, anche se mi hai stregata con il menu patatoso.
Auguri di Buon Anno, carissima.

unika ha detto...

io però preferisco l'insalata nel bicchierino...deve essere gustosissima:-)
Annamaria

Romy ha detto...

Sei sempre originalissima nelle tue proposte: entrambe le ricette sono davvero particolari e, ci metto la mano sul fuoco, squisite! E poi...che paesaggio da cartolina! Ti abbraccio :-)

Simo ha detto...

Non amo particolarmente le lenticchie (mi gonfiano tantissimo la panciona!), però devo ammettere che queste due preparazioni mi intrigano assai....l'insalatina poi, come antipasto è favolosa...e in quelle monoporzioni...sono i galej???!!! Miticiiiiii
bacione one one!!!

manu e silvia ha detto...

davvero particolare questa torta..ora ci hai messo la curiosità di provarla! e ci stuzzica molto anche l'antipasto di lenticchie.
un bacione

Elga ha detto...

La torta mi ha conquistato all'istante!!!!

Mirtilla ha detto...

briiiiiiiiiiiiiii!
sei una vera attentatrice con questa delizia ;)

manu ha detto...

che spettacolo di post!!! davvero interessante!!! un bacio buon anno!!!

Isabel ha detto...

che spettacolo...Buon 2009 cara, un bacione!

Camomilla ha detto...

Ciao Bri!
Mi hai incuriosita moltissimo con questa torta, potrei farci un pensierino per cercare di consumare un pacco di lenticchie che mi è avanzato... ;D così scoprirò se è dolce o salata!
Un bacione

Gunther ha detto...

bella la foto delle colline del garda, in questi giorni sono anche li vicino a garda, complimenti per la ricetta

emilia ha detto...

Bri che torta strana !! Auguri di buon anno ! Bacioni ;)

aldarita ha detto...

Sai sempre stupire pur usando ingredienti alla portata di tutti.

Mary ha detto...

curiosa come ricetta però devo dire che l'accostamento carote nocciole mi piace tanto!

Rossa di Sera ha detto...

Davvero intrigante! Avrei scommesso che è dolce, ma se dici che l'hai servita per antipasto, non so che pensare..
A vederla è attraente però..

Daniela ha detto...

Anche io a primo acchito avrei detto che fosse un dolce...
la cucinerò sicuramente per provarla...
baci

Elena ha detto...

Sai che ho fatto il dado che hai postato qualche tempo fa? Ma che buono, e che successo che è stato con i più scettici. Non mi resta che provare anche questa pietanza, in verità a prima vista un poco insolita. Baci e abbracci e buon anno cara...

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

Che bello tornare a rileggerti cara Brii! Ti mando un enorme abbraccio unito a mille auguri per uno splendido 2009.
E ora mi leggo con calma tutti i post arretrati.
Un abbraccione
Alex

silvietta ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
silvietta ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
silvietta ha detto...

Ma tu sei una pazza.Per quelle camminate manco la neve ti ferma..ahah!!E leggendo sempre ciò che scrivi mi metti allegria,anche se già ce l'ho =)
Buon anno cara Bri dagli occhi furbetti,un abbraccione

Tatiana ha detto...

Ehi bri ma che bella combriccola.... che invidia... anche se in questi giorni sono stata allietata anch'io da qualcuno che è venuto a trovarmi ehehehe un bacione e bellissime idee come sempre;)

marcella candido cianchetti ha detto...

che belle ricette,e anche i consigli di praticità io in questo sono un pò imbranata, ripasserò a leggere e segnarmi ricette con calma intanto buona epifania

brii ha detto...

buona sera amiciiii!
stasera ultima sera di queste festività..da domani si ricomincia!
speriamo in un anno sereno e felice per tutti...
o anche solo normale..come dice la nostra cara anna rita (marble)

@elvira...ma davvero..si ha più freddo stare in casa. camminando ci si muove, tante volte ci dobbiamo fermare per spogliarci!!
da quando cammino non mi sono più presa raffreddori.
(incrociamo le ditina che resti così :)) )

@lenny..grazie...sono fortunata sto in un posto speciale, magico, bellissimo.
hihi..vero che è carina come idea?
il menu patatoso. :)

@annamaria...si l'insalatina è facilissima e velocissima...piaciuta a tutti.
ma mi ha sopresa che anche la torta sia piaciuta sai.non me l'aspettavo..sono contentissima, così la potevo postare.

@romy...a me piacciono tantissimo i legumi in tutti modi.
i paesaggi qui sono meravigliosi...
anche il semplice giretto della mattina presto, che è su è giù per la rocca di garda, è incredibile.
e ogni volta qrrivati là su..guardiamo la baia di garda come se lo vedessimo pr la prima volta.

@simoooo...forse perchè cammino tanto, non si gonfia la pancina? non lo so..
i bicchieri sono SVALKA, sempre dell'ikea. da mettere in forno con cautela..sono sottilissimi.
sono perfetti come monoporzioni per mousse, pudding, creme, tiramisù, zuppe fredde e insalate secondo me.


@manu&silvia..si si...se provate, fate solo mezza dose.
viene molto grande la dose intera.
mi è bastata come antipasto per l'ultimo, come merenda per il giro del primo, stuzzichino per l'apertivio a casa di andrea e un sacchetto per simo a cui sono piaciuti in particolar modo.

@elga...sono sicura che a te..verrò ancora più meglio!! :)))
la tua con il succo d'arancio..è strepitosa!

@mirtillina...ma nooo, che diciiii
:))))

@manu...grazie cara! tantissimo!!

@isabel..grazie anche a te...troppo gentile!

@camomilla...brava, così si fa :))))


@gunther...dove sei?? dimmi..dimmi!!

@emi..più strana..più da brii :)))
non resisto a ricette così..le devo provare subito.

@alda..e noi siamo fortunate che abbiamo un molino eccezionale a portata di....mani :))
ho portato in giro la farina del nostro molino per mezza italia, spedita anche in sicilia..e tutti concordano.
farina fantastica!!
mi piace sfidare me stessa e soprendere i miei familiari con gli stessi ingredienti fatti in modo diverso..

@mary..hihi anche a me è piaciuto..e poi le carote lo rende un imposto morbido e succoso.

@rossa..ero così curiosa anchìio..160gr di zucchero non è poco..e si sente...
il primo morso ti sembra dolce, poi mastichi senti il crocante delle lenticchie, e il pizzichio del pepe...e mandi giù convinta che era salato :))
ti ho messo ancora più confusione??
credo che..si eliminiamo del tutto lo zucchero e lo mettiamo nello stampo del plum cake..lo possiamo servire a fette come plum cake salato..che ne dici?

@daniela..siiii..così mi dici.
mezza dose però come prima volta..se poi non piace..

@elena..davvero? il mitico dado!! hihi come ti capsico..mi ricordo le facce le prime volte che se lo trovavano nel cesto natalizio.
dall'allora ho alcune persone a cui lo preparo sempre.
come con il pane..ogni tanto parto..dado e pane nel cesto.
servizio a domicilio. :)))

@alexxx..finalmente sei tornata.
mi sei mancata sai! :-**

@silvietta...prima o poi vengo lì e ti porto via con me..con o senza neve!
ti auguro un anno sereno e pieno di felicità...ma prima passiamo la maturità..giusto??
gli occhietti furbi ti controllano, sai :)))

@tati...siii..sono felicissima per te. è stato davvero bello bello..e quanto avete mangiato!!!! :))))


@marcella..se scrivo un po' confuionario mi devi scusare..
e pensare che leggo e rileggo il post prima di pubblicare..e poi mi accorgo che non mi capisco neppure io.

siete brave capire il groviglio dei pensieri..
e sono felice che mi leggete.

vi auguro a tutti un anno nuovo, ricco di energia positiva, di buona salute e di tanta serenità.
e...penso che se stiamo insieme, ci scriviamo,ci leggiamo, ci sfoghiamo, ci ascoltiamo, ci aiutiamo, ci consigliamo,..
insomma..se ci siamo..e ci stiamo vicini..
sarà un anno davvero speciale
un abbraccio fortissimo a tutti!!
baciusss

Posta un commento

LinkWithin

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs

The Foodie BlogRoll

LinkWithin

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs