14 settembre 2008

torta con prugne


è domenica e sono a casaaaaaa!!! che bello!!! era tantissimo che non ero a casa di domenica..ma con questa bellissima, rinfrescante pioggia...il giro oggi è saltato!!!


ieri avevo un gruppo di 32 inglesi..beh..non da sola..eravamo in 3..robi (mio capo), cristopher ed io.

siamo arrivato su a Malecesine che cadevano le prime gocce...poi non ha più smesso.

siamo andati a Riva pensando di scamparla..invece anche lì un diluvio incredibile.

mi è così dispiaciuto..ho provato spiegare e raccontare di quello che passava fuori dal pullman..ma non si vedeva mica molto!! una cortina grigia e piovosa da tutte le parti.

poveretti...alla fine dopo un bel giro bagnato a Riva siamo tornati indietro...se smetteva di piovere avremmo fatto il giro Torri-Garda a piedo così almeno due passi li avrebbero fatto. invece nemmeno quello. :(


sapete è davvero molto imbarazzante parlare in pubblico...tutti che ti guardano e tutti che stanno attentissimi.

ho capito perchè le guide stanno sedute davanti in fianco all'autista..parlando non vedendo le persone forse è più facile.

non sono riuscita però..già con il microfono mi sono incasinata..l'ho perso,
mi sono aggrovigliata con il filo,
non funzionava..aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaah!

ho mollato tutto e mi sono messa in piedi in mezzo al corridoio..così vedevo le persone negli occhi e potevo piegarmi a destra e sinistra per far vedere quello che raccontavo.


bisogna dire che con cristopher e robi c'è un bel feeling..ad un certo punto loro si sono messi a parlare tra di loro ed io ero dietro che tenevo banchetto. strano no? hahaha
la settimana è volata e oggi riposo così da domani riparto più grintosa. adesso che si è abbassata la temperatura è ancora più piacevole andare camminare.
stanno arrivando ancora turisti...questi sono quelli che vanno, con le scarpe giuste e zaini tecnici.
tantissima voglia di scarpinare, tantissima voglia di scoprire, tantissima voglia di vedere.
oh yeah!
visto che sono a casa ho fatto un dolce.
ho finalmente trovato le prugne..ne avevo una voglia.
il mio fornitore ufficiale di frutta da marmellata è andato in ferie...
ma visto che ci vogliamo bene...mi ha procurato 15kg di prugne lo stesso.
grande luciano!!!!!! :)
questo dolce lo dedico alla nostra carissima emi!!!!!
perchè ha compiuto gli anni da poco...il 5 settembre!!!
ancora tantissimi auguri cara!!!
ma anche perchè.. lei quest anno ha fatto la sua prima giardiniera!!!
sono moooolto fiera di lei!!! ha preso il coraggio a due mani e ha provato!!
grande emiii!!!
brava bravissima!!!
oh yeah!
vi serve:
7-10prugne (dipende dalla grandezza)
100gr di farina 00
120gr di farina di mandorle*
100gr di zucchero **
1/2 bustina di lievito vanigliato per dolci***
80gr di burro
2 uova
zucchero a velo
1 pizzico di sale
lavorare il burro ammorbidito con un cucchiaio di legno, fino ad renderlo molto morbido e cremoso.
aggiungere lo zucchero e mescolare ancora fino ad ottenre una crema spumosa.
unire un uovo alla volta alla crema e mescolare fino a quando sarà ben amalgamato.
aggiungere le due farine ed il lievito setacciato.
aggiungere il pizzico di sale.
mescolare con cura, per evitare di formare grumi.
versare il composto in una tortiera da 18cm foderata di carta forno bagnata e strizzata.
mettere le prugne snocciolate e tagliate a spicchi sopra il composto.
informare in forno preriscaldato 180° per ca 50min.
(fate la prova stecchino)
lasciare raffreddare e prima di servire spolverare di zucchero a velo.

brigidaa_te:

mi piacciono molto le forme insolite, quindi ho usato una tortiera rettangolare della misura di

10x 40cm, era un pò grande quindi il dolce mi è venuto un pò più basso,.

*

io non ne avevo quindi ho tritato le mandorle intere.

**

ho messo 50gr di zucchero.

***

ho messo 2 cucchini di cremor tartaro.

non mi piace molto il retrogusto che dà il lievito chimico nei dolci.

non ho messo il sale.

tantissimi auguri ancora emilia!

qui versione per il bimby.

18 commenti:

Anonimo ha detto...

e brava Briiiiii, ma quanto hai scritto eh?? ci sono un pò di errori di fretta ma fa stesso,bellissima la torta e chissà che buona!!!!e vado che mi sta chiamando lo stress uffaaaaa

camalyca-la mucca pazza ha detto...

Barva cara fai conoscere le nostre bellezze bagnate ai turisti. Anch'io mi vorgognerei tantissimo a parlare davanti a tutti. Marò che vergogna!
Buonissima ricetta complimenti!
Baci.

brii ha detto...

@simooooo...ma allora che devo fare???
la mia amica simo sta dietro lo stress e non mi aiuta...il controllo ortografico automatico si è inceppato..che dici non scrivo???? eh eh???
eh noooo eh!!!
hahahaha
saluta vecius....digli che mi è rimasto solo 4 kg di farro! olèèèèèèèè

@mucchina...sai che restano affascinati lo stesso...il castello gocciolante di Torri? ahhhhhhhh
il porto di San Vigilio sotto il diluvio?
ooooooooooooooh
occhi spalancati e bocche aperte...
e brii che si impapina raccontare.
uff uff..che brutto parlare in pubblico!!
menomale che mi capisci muccina mia!
grazie

bacioniii amiche..e buona serata.

unika ha detto...

una torta bellissima:-)
Annamaria

Claud ha detto...

Quindi adesso vengono i turisti "difficili"! Allora fai bene a nutrirti in modo sostanzioso!

Lo sai che nemmeno ame piace il gusto del lievito chimico (nemmeno quello del lievito di birra che spesso esagera!) ma non ho mai usato il cremor tartaro: come fai a capire quanto te ne serve?!

brii ha detto...

@annamaria...grazie sei sempre gentilissima!

@claud... forse sono io che faccio questo lavoro da troppo poco . mi dispiaceva così tanto per gli inglesi ieri..che volevo portarli fare due passi oggi pomeriggio. ma naturalmente non si può..quando arrivano così in gruppo..hanno già tutto organizzato e non c'è ne posto ne tempo per le improvisazioni. che peccato.

il cremor tartaro lo vendono in buste da 8gr che basta per 500gr d'impasto.
(f.lli Rebecchi)
poi fai la propozione oppure come me,che con la matematica ci litiga...vai un pò ad occhio. :)


bacioniiii

Lo ha detto...

ciao Bri, mi chiedevo proprio quanto eri impegnata e se la pioggia ti regalava un giorno di riposo....io in settiman aho spostato la torta che mi hai regalato per il mio compleanno rifatta da me....e ora sto qui un po' mesta per l'autunno che avanza...ma felice! Con la pioggia non sono riuscita a convincere il pollastro a camminare, ma ne avevo proprio voglia....un abbraccio

may26 ha detto...

ciao brii ,sono contenta che finalmente hai trascorso una domenica a casa ,complimenti per la torta di prugne ha un aspetto veramente invitante ;] Ciao buona notte

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Capisco perfettamente il tuo problema di parlare in pubblico. Io canto e l'impatto con il pubblico per me è sempre disastroso .... Delizioso quel dolcetto, ottimo per le merende. Buona serata Laura

Fiorella ha detto...

Briii ma è meravigliosa!!!

Ah sei stat a Riva?? Brava, brava!! Io credo di ritornarci a Natale!

Un bacione

brii ha detto...

buon giornoooo amiche qui sul lago più bell d'Italia è di nuovo lunedì!
temperatura scesa..dà una carica di energia..e tanta voglia di fare!
oh yeah!

@loryyyy...vado a vedere la torta..sisi...
fai bene essere felice....l'autunno è bellissimo..con tutti suoi colori caldi, l'aria frizzante, profumi intesi, tutte cose che ci mette una carica di inziare con cose nuove.

@may..che bello che sei passata..grazie cara. ci vediamo presto..che dico prestissimo!!!

@laura...che emozione!! essere capace cantare. prima o poi ti vorrei venire a sentire...mi piacerebbe tanto.

@fiorella....siiiii...era bellissima anche sotto la pioggia!
in questi giorni hanno fatto il blogfest..ma dir il vero..c'è sempre qualcosa da fare o vedere a Riva.
se ci vai tu a natale...ci vengo anch'ioooo!!!!


buonissima giornata, buonissimo inizo settimana...
bacioniiiii

campo di fragole ha detto...

Ciao bellissima Brii!! In Inghilterra ho provata un dolce simile... e' buonissimo!
Mi hai fatto ricordare quando, arrivata a Sivilgia, 7 anni fa... e non parlando una parola di spagnolo, mi sono messa a fare la hostess di congressi... e mi capitava di andare all'aereoporto a prendere i congressisti e durante il tragitto all'hotel gli dovevo spiegare quello che vedevano e parlare un po' di Siviglia... non ti dico le prime volte.... tutti che fanno silenzio e ti guardano con quelle faccie... non sai se veramente capiscono... per via dell'accento anche, e poi mi impappinavo sulle informazioni e non mi ricordavo piu' il discorso che avevo imparato a memoria... una tragedia che odio ricordare :(

emilia ha detto...

Oh mamma son qua che leggo con gli occhi pieni pieni....che faccio Che dico ? Mannaggia Bri, ci sei sempre...in silenzio o chiacchierona, tu ci sei sempre !! Non voglio cadere nel banale ma cavoli sono commossa. Il piccolo mi guarda e mi chiede perche' hai la 'lachima' ? Grazie Bri...ho il cuore pieno !

p.s. la rifaccio quanto prima !

Histle ha detto...

Bello essere la domenica a casa...
Complementi per questa riceta Briggis.. altra che farò al piu presto.
baci
Hilda

astrofiammante ha detto...

a proposito di prugne, visto che nei hai dei chili, se ti piacciono anche nei piatti salati ho postate due ricette, ci vuole solo la pioggia per fermarti un po' ehh....ciaoooo!
mi copio subito quella qui sotto, che mi piace molto come idea....bacio

brii ha detto...

buon pomeriggio amicheeee....
la luna sta calando..stasera ci sarà sereno..e noi andiamo in notturnaaaa!!!!
oh yeah!


@daniela....ahhhh....sisi...ti capisco..oh come ti capisco!!!
domenica abbiamo un gruppo (50pers) di norvegesi...speriamo di essere più tranquille!!!
seeeeeeee..credeghe!!!
però in fondo...trovo che sono tutti molro gentili...provano seguirti(poveretti), ti vengono in aiuto(poveretti) e si sforzano di capire(poveretti!)
praticamente alla fine è più una tavola rotonda che un sight-seeing.
hehe

@hilda...siiii...adoro le domeniche a casa!!!

buonissima serata..se avete da fertilizzare, fatelo.
se avete da potare, fatelo.
se avete da rinvasare piante da interno, fatelo.
se avete frutta da fare marmellate, fatelo.
la luna è giusta, giustissima.

bacioniiii

brii ha detto...

buona sera amiche...che giornata bellissima oggi sul lago più bell d'Italia.
vento e sole...e limpidissimo..
da cà Camala si vedeva tutto il lago intero..e tutte le creste del Baldo.
era magnifico...il vento fresco pizzicava la pelle e il sole brillava sul lago e faceva risplendere le punte delle montagne.
il cuore si gonfiava di felicità..ridevo senza motivo e abbracciavo i tedeschi...
ogni tanto sono proprio scema...anche a 45anni suonati!!
oi oi

emiliaaaaaaaaaaaaaaa...le lachime fanno bene...ci rendono più vicine.
le lachime liberano il nodo nel petto, fanno luccicare gli occhi, danno tanta forza, prendono la maliconia.
ti abbraccio forte forte, io ci sono..forse un pò lontana, spessa(che dico spessissimo) chiassosa ma presente.


bacioniii

brii ha detto...

@hilda...credo che la domenica sia il giorno che preferisco...ma poi ci penso e mi dico che mi piacciono tutti i giorni della settimana.
domani è mercoledì...e sono a casa!
con le giornata bellissime che ci sta regalando il tmepo..penso proprio che mi butterò a pulire i vetri!
oh yeah!

@astrooo...certo che mi piace e ne ho ancora!!
vengo subito sbriciare da te!!


buonissima serata amiche...bacioniiiii

Posta un commento

LinkWithin

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs

The Foodie BlogRoll

LinkWithin

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs